L’ipnosi Ericksoniana nella cura delle problematiche psicologiche

ipnosi ericksoniana rovigo

Metodo Ericksoniano per la cura con l’ipnosi

Scrive il Dottor Ballaben :  “Se quando senti parlare di ipnosi ericksoniana immagini persone immobilizzate da uno strano potere, allora questo libro fa decisamente al caso tuo. “L’IPNOSI PER PERSONE CURIOSE” non è un trattato specialistico rivolto agli addetti ai lavori. E’ stato scritto per i curiosi della materia,con un lessico chiaro ed uno stile narrativo simile ad un racconto. Ma non finisce qui. Avrai infatti modo di comprendere da un punto di vista neurologico, fisico e mentale, la differenza tra ipnosi e semplice rilassamento.”

Milton Erickson,  psichiatra e psicoterapeuta americano negli anni ’50 ha dato un impulso importantissimo allo sviluppo delle moderna ipnosi in psicoterapia.Non per analizzare le cause dei problemi psicologici dei pazienti ma per trovare una soluzione pratica, immediata.

Un soluzione che non può mai essere standardizzata, perché ogni individuo, ogni paziente e esperienza di vita è unica. La psicoterapia ericksoniana sottolinea proprio l’individualità di ogni singola persona utilizzando le risorse individuali, le sue capacità personali.

L’ipnosi ericksoniana ha dimostrato la sua validità per una serie di problematiche cliniche.

Ad esempio la terapia del dolore in cui viene riconosciuta a tutti i livelli l’importante efficacia sia perché permette di ridurre l’uso di analgesici se non di evitarli del tutto sia come “controllo” del dolore.

Spesso non si tratta di far sparire il dolore ma di poterlo controllare, gestire.

Poi è molto efficace nel trattamento dei disturbi d’ansia, attacchi di panico, fobie

Il  Dottor Paolo Ballaben e i suoi collaboratori ricevono presso lo studio di terapia Modelli di Cambiamento. Trattano con sedute di ipnositerapia ericksoniana i loro pazienti

Nel libro “L’IPNOSI PER PERSONE CURIOSE” tutti i dettagli per scoprire tratti della vita quotidiana ed esempi clinici che utilizzano l’ipnosi ericksoniana nel processo di cambiamento. Avrai la sensazione di assistere in prima persona alle storie riportate dall’autore.